• Ven. Dic 2nd, 2022

IdeaPlus TV

Canale 112 Toscana Telefono_0578 776496 redazione@ideaplustv.com

“Chianina in tavola in tour” fa tappa venerdì 4 febbraio a Bettolle

chianina

Nuova tappa per “Chianina in tavola in tour”, la serie di cene incontro organizzate dall’Associazione Amici della Chianina insieme al Consorzio Tutela del “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP” per valorizzare la carne di razza Chianina e il suo legame con il territorio di origine e iniziate lo scorso dicembre a Chiusi. Venerdì 4 febbraio sarà la volta del ‘Ristorante Walter Redaelli’ a Bettolle, nel comune di Sinalunga, dove i quattro chef dell’Unione Regionale Cuochi Toscani coinvolti nell’iniziativa – Katia Maccari, Emiliano Rossi, Lorenzo Pisini e lo stesso Walter Redaelli – accoglieranno i presenti con portate che esalteranno il sapore della carne Chianina.

Sarà il proprietario del ristorante Walter Redaelli a fare gli onori di casa, con un antipasto composto da un girello di Chianina marinata con gocce di fave, asparagi croccanti ed erbe aromatiche in salsa d’agresto. Seguiranno due portate cucinate da Lorenzo Maccari ed Emiliano Rossi che prepareranno, rispettivamente, una zuppa di carciofi, cilindri di pasta di nocciola, castagne, timo, essenza di Chianina e i Pici al ragù di Chianina con funghi porcini. Katia Maccari, invece, firmerà il secondo, con uno stracotto di ossobuco, farro allo zafferano con pepe di Sechuane e chips di cavolo nero.

La cena è su prenotazione obbligatoria, chiamando il numero 0577-623447 oppure inviando una mail a info@ristoranteredaelli.it. La serata si svolgerà nel rispetto delle vigenti norme anti Covid, con obbligo di Green Pass rafforzato.

Potrebbe interessarti anche – Ogni Mercoledì alle 22.15 in onda Leggen Dario Viaggia

L’evento è organizzato dall’Associazione Amici della Chianina con la collaborazione del Consorzio Tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP, l’Unione Regionale Cuochi Toscani, l’Associazione Cuochi Senesi, l’Associazione Cuochi Arezzo, la delegazione Valdichiana di FISAR, Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori, la delegazione di Arezzo di AIS, Associazione Italiana Sommelier Toscana e con il patrocinio del Comune di Sinalunga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *