• Ven. Ago 19th, 2022

IdeaPlus TV

Canale 112 Toscana Telefono_0578 776496 redazione@ideaplustv.com

Ottavia Piccolo racconta Cosa Nostra al Ciro Pinsuti di Sinalunga

Ottavia Piccolo

Prosegue tra gli applausi la stagione del Teatro Ciro Pinsuti di Sinalunga, curata da Fonderia CultArt. Anche nella prima settimana di febbraio sono due gli appuntamenti che animano le tavole del palcoscenico in Via San Martino 14, sia per il cartellone di prosa che per la rassegna domenicale rivolta agli spettatori più piccoli.

Il 3 Febbraio 2022, alle 21:00, Ottavia Piccolo e i Solisti dellOrchestra Multietnica di Arezzo saranno i protagonisti di “Cosa Nostra Spiegata ai Bambini” di Stefano Massini. Con una semplicità e un’asciuttezza, proprie di un racconto che si vuole rivolgere a un bambino, Ottavia Piccolo riporta la storia di Elda Pucci nel suo anno più rappresentativo, iniziato il 19 aprile 1983 quando divenne la prima donna Sindaco di Palermo. Un testo di profondo teatro civile, in cui il racconto delletica passa attraverso le parole, i timbri e le azioni di coloro che spesso non hanno voce. Con la regia di Sandra Mangini e le musiche del Maestro Enrico Fink eseguite dal vivo da Massimiliano Dragoni (salterio e percussioni), Luca Roccia Baldini (basso), Massimo Ferri (chitarra, bouzouki, mandolino), Gianni Micheli (clarinetto basso), Mariel Tahiraj (violino), Enrico Fink (flauto).

Domenica 6 febbraio, alle 17, tornano invece gli appuntamenti dedicati al teatro ragazzi, con lo spettacolo “Gino il Re” di e con Francesco Dendi ed Edoardo Nardin. Una fiaba narra la storia del povero Re Gino, rimasto lunico abitante del suo regno, che deve imparare a far tutto da solo. Lo vedremo indossare i panni del guerriero, del ballerino, dellastronomo e addirittura della regina. I linguaggi artistici, il teatro di parola e le illustrazioni accompagnano gli spettatori alla scoperta del bizzarro mondo di Re Gino.

Potrebbe interessarti anche – Impluvium apre un laboratorio teatrale a Torrita di Siena

Per accedere a Teatro è necessario il possesso di Green Pass rafforzato e mascherina FFP2. I biglietti per gli spettacoli possono essere acquistati online sul circuito www.ticketone.it o presso il botteghino del teatro in Via San Martino il giorno dello spettacolo. Sono previsti sconti per under 25, over 65 e soci Coop. Informazioni sui prezzi e le modalità di acquisto sono presenti sul sito www.teatropinsuti.it o possono essere richieste all’indirizzo teatropinsuti@fonderiacultart.it o al numero 0574603376.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.