• Mar. Ago 9th, 2022

IdeaPlus TV

Canale 112 Toscana Telefono_0578 776496 redazione@ideaplustv.com

Chianciano Terme: la consigliera Luisa Mucci si dimette, al suo posto Marino Seri

Luisa Mucci

Nell’ultimo Consiglio Comunale del 28 dicembre scorso la Dott.sa Mucci Luisa ha formalizzato le sue dimissioni da consigliera comunale di Chianciano Terme. Al suo posto subentra Marino Seri

Potrebbe interessarti anche – Chianciano Terme: Sindaco Marchetti positivo al Covid

Riportiamo alcune sue dichiarazioni:
“Stasera concludo il mio incarico da consigliera comunale e se posso fare un bilancio di questo periodo direi che è stato un tempo positivo ricco di incontri, di scambi di idee e di progetti. Con il gruppo di minoranza ho trovato non solo tre consiglieri competenti e capaci, ma tre amici, con i quali in pieno affiatamento e sintonia abbiamo cercato di elaborare visioni e progettualità che potessero migliorare il futuro di questa comunità che rappresentiamo. I nostri ruoli, tra gruppi di minoranza e maggioranza sono diversi e ci hanno visto più spesso in contrasto che in collaborazione. Il vostro programma e la vostra gestione politica credo che si possano considerare superati, questo perché la politica locale come quella italiana, arriva sempre in ritardo ed insegue i cambiamenti storici piuttosto che promuoverli. Mi sembra questo il limite della vostra politica amministrativa. La generosità con la quale il nostro capogruppo si è speso in questi anni è un valore aggiunto a
questo Consiglio Comunale che ha avuto la fortuna di avere un’opposizione che non demolisce ma promuove, mette in discussione e provoca sempre un confronto costruttivo. Vi lascio con la speranza che nel prossimo futuro questo incontro possa avvenire fattivamente ed i nostri cittadini “vivano nell’ordine e nell’armonia come negli affreschi del Buon Governo del
Lorenzetti a Siena”. Mi dimetto per altri impegni politici che ho accettato e che sento più consoni alle esigenze del
paese.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.