• Sab. Dic 4th, 2021

IdeaPlus TV

Canale 190 Regionale Toscana Telefono_0578 776496 redazione@ideaplustv.com

Al via i lavori all’area artigianale di Ponte d’Arbia

Ponte d'Arbia

Al via i lavori che porteranno al miglioramento infrastrutturale dell’insediamento industriale ed artigianale di Ponte d’Arbia. Sono infatti iniziati gli interventi a seguito della progettazione e delle risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana dall’Amministrazione Comunale di Monteroni d’Arbia e dalle attività produttive presenti nell’area artigianale di Via Galileo Galilei.

“Tutta la popolazione non solo di Ponte d’Arbia attendeva questo momento – spiega il sindaco Gabriele Berni – adesso i lavori sono iniziati anche grazie alla progettazione comunale che è riuscita ad intercettare un contributo volto alla riqualificazione dell’area artigianale. L’intervento permette di coniugare più esigenze – continua il Sindaco Berni – come quella della riqualificazione del contesto urbano e la migliore funzionalizzazione ed accoglienza delle attività produttive nell’ambito dell’area artigianale. L’attenzione e la vicinanza alle aziende del territorio è per noi un obiettivo strategico e nell’ambito delle nostre competenze abbiamo da sempre cercato di costruire le migliori condizioni possibili per lo sviluppo delle attività produttive esistenti e per quelle di nuovo insediamento. L’attenzione al tessuto produttivo si è sempre manifestata attraverso gli interventi infrastrutturali, come in questo caso per l’area PIP di Ponte d’Arbia, ed attraverso l’erogazione dei servizi come alcuni incentivi nell’ambito delle nostre prerogative”.

“L’area artigianale di Ponte d’Arbia- continua Berni – ha anche un ruolo strategico in quanto è oggetto di copianificazione dal punto di vista urbanistico con il Comune di Buonconvento che anche in questa circostanza mi sento di ringraziare per la collaborazione e condivisione. In ultimo voglio ringraziare tutti i soggetti che oltre alla nostra Amministrazione si sono impegnati a trovare le risorse necessarie per finanziare e rendere possibile la progettazione e la realizzazione dell’intervento ovvero la Regione Toscana e soprattutto le attività produttive che hanno contribuito con la loro quota di compartecipazione. Un esempio di collaborazione tra pubblico e privato che voglio sottolineare perché è grazie, ancora una volta, a questa positivo rapporto che si possono rendere concreti degli obiettivi importanti per tutta la nostra comunità”.

Potrebbe interessarti anche – Turismo attivo: a Siena prende il via la costituzione di una rete di imprese

L’intervento in corso porterà alla riqualificazione della urbanizzazione della zona artigianale di Ponte d’Arbia, prevalentemente riguarda il rifacimento del manto stradale ed il completamento dell’urbanizzazione. Oltre al contributo regionale ed allo stanziamento comunale questa operazione può contare su circa 22 mila euro derivante dalle quote dei frontisti che hanno provveduto al versamento pro-capite per le opere di urbanizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *