• Gio. Ago 18th, 2022

IdeaPlus TV

Canale 112 Toscana Telefono_0578 776496 redazione@ideaplustv.com

I Colori del Libro Off: Mauro Bonciani presenta i suoi itinerari fiorentini

Mauro Bonciani

I Colori del Libro Off. Mauro Bonciani presenta i suoi itinerari inconsueti alla scoperta di Firenze. La presentazione sabato 19 febbraio

Un viaggio curioso e appassionato in un luogo sorprendente. È quello compiuto dal giornalista e scrittore Mauro Bonciani, figlio proprio di quella città raccontata nel libro “Novantanove volte Firenze” (Le Lettere), che verrà presentato sabato 19 febbraio alle ore 17.30 in diretta sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Toscanalibri.it, nell’ambito della rassegna I Colori del Libro Off. A dialogare con l’autore, Marzio Fatucchi.

In queste pagine c’è quello che le guide non dicono, storie, leggende, dettagli, tradizioni, curiosità su una città unica al mondo e spesso sconosciuta anche ai fiorenti ni, non solo ai tanti visitatori che arrivano da ogni parte del mondo per vederla. Piccoli grandi di racconti attraverso Firenze, i suoi capolavori e monumenti, personaggi famosi e meno noti, animali mitici e reali, le sue feste più importanti e genuine ma anche la sua anima irriverente che non è mai cambiata, in un mosaico affascinante proprio perché sorprende anche chi crede di conoscere tutto della città del Giglio. Novantanove “quadretti” – il centesimo lo deve comporre il lettore – per itinerari inconsueti, anche quando si sovrappongono alle rotte del Grand Tour e del turismo di massa, in un agile libro che, grazie anche a tante illustrazioni e fotografie, è molto più di una guida. Ma che diventa guida indispensabile per chi ama, o vuole scoprire e riscoprire, Firenze ed il patrimonio sterminato della sua cultura, camminando e perdendosi tra strade, piazze, chiese, colline.

Potrebbe interessarti anche – Tappa a Siena per il 10° Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo

Ekaterina, la schiava russa del primo romanzo di Marialuisa Bianchi, torna da protagonista nel volume ambientato tra Siena e Firenze “La promessa di Ekaterina” (End Edizioni) di cui si parlerà sabato 26 febbraio alle ore 17.30. A seguire, sabato 5 marzo alle ore 17.30, Massimo Granchi con “Fiammetta e lo stambecco bianco” (Extempora Edizione), libro illustrato nato per far conoscere la storia di Fiammetta, diventata “famosa” nel marzo 2021 facendo didattica a distanza a 1.000 metri di altezza, in mezzo alla natura e agli animali. Ultimo appuntamento venerdì 11 marzo alle 18.30 con Elena Torre e “La maledizione del nome” (Castelvecchi Editore), pubblicazione ad alta tensione, in una corsa contro il tempo, con nuovi sconvolgenti segreti da svelare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.