• Gio. Dic 1st, 2022

IdeaPlus TV

Canale 112 Toscana Telefono_0578 776496 redazione@ideaplustv.com

A Montepulciano dal 1 aprile iscrizione ai servizi scolastici solo online

servizi scolastici

Online l’iscrizione ai servizi scolastici e la gestione delle presenze alla mensa
Montepulciano vara dal 1 aprile le nuove piattaforme per le famiglie
C’è tempo fino al 31 maggio per iscriversi alla mensa e al trasporto

Il Comune di Montepulciano rivoluziona il servizio di iscrizione ai servizi scolastici di mensa e trasporto, rendendolo più agile, più veloce e più vicino alle esigenze di praticità provenienti dalle famiglie.

Da venerdì 1 aprile 2022 (e fino a martedì 31 maggio, per l’anno scolastico 2022-2023) l’iscrizione si effettua esclusivamente online, utilizzando la nuovissima piattaforma messa a disposizione degli utenti dal Comune.

La nuova modalità online diventa l’unica disponibile, consente di eliminare la vecchia modulistica di carta e, una volta chiuse le iscrizioni, rappresenta il presupposto per la creazione di un canale di collegamento tra le famiglie e il servizio.

Accedere alla piattaforma ed utilizzarla in tutte le sue funzionalità è assai semplice e intuitivo. Il Comune ha predisposto un manuale, disponibile sul sito istituzionale e sulle pagine social, che accompagna l’utente passo dopo passo. Si consiglia di prendere visione del manuale prima di procedere con l’iscrizione.

L’iscrizione al servizio è richiesta al primo anno di frequenza ed è valida per l’intero ciclo scolastico. Quindi, l’iscrizione al servizio per il primo anno di scuola dell’Infanzia viene riconfermata per i tre anni; l’iscrizione al servizio per il primo anno di scuola primaria viene riconfermata per i cinque anni; l’iscrizione al servizio per il primo anno della scuola secondaria di primo grado viene riconfermata per i tre anni.

Eventuali disdette o modifiche delle condizioni dichiarate dagli interessati al momento della richiesta dovranno essere comunicate tempestivamente.
Si raccomanda il rispetto della scadenza del 31 maggio per garantire un’efficiente organizzazione dei servizi richiesti dall’utente.

Per quanto riguarda, nello specifico, il servizio mensa, cambia il sistema di rilevazione delle presenze che attribuisce in automatico a ciascun allievo il numero “massimo” di presenze calcolato sui giorni di funzionamento del servizio.

Il genitore richiedente gestisce autonomamente le presenze del figlio al servizio segnalando l’assenza mediante accesso al portale “Planet School” le cui modalità di utilizzo sono indicate nel “manuale gestione servizi”, ugualmente disponibile online.
Con il medesimo sistema sarà possibile, da parte del genitore, richiedere e prenotare il “pasto in bianco” per uno o più specifici giorni (massimo 5 giorni) qualora se ne presentasse la necessità.

Potrebbe interessarti anche – A Montepulciano due giorni dedicati all’asse dei rapporti Italia-Cina

La richiesta di menù particolari, in presenza di allergie o per scelta religiosa/etica, deve essere indicata, in fase di presentazione di domanda di ammissione al servizio, nell’apposita sezione. In presenza di allergie dovrà essere allegato anche il certificato del medico competente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *