• Ven. Feb 23rd, 2024

IdeaPlus TV

Canale 112 Toscana Telefono_0578 776496 redazione@ideaplustv.com

Unione Comuni Valdichiana Senese, le nuove deleghe

VAldichiana Senese

Sindaci a lavoro per il territorio della Valdichiana Senese

Agnese Carletti assegna le deleghe. Vicepresidenza a Edo Zacchei

Nel corso dell’ultimo Consiglio dell’Unione dei Comuni della Valdichiana Senese, la Neopresidente dell’ente e Sindaca di San Casciano dei Bagni, Agnese Carlettiha reso note le deleghe attribuite ai Sindaci trattenendo per se le competenze in materia di Bilancio e Personale.

La vicepresidenza va a Edo Zacchei, Sindaco di Sinalunga, insieme alla delega al Piano Strutturale Intercomunale.

Compiti anche per il resto della squadra: a Michele Angiolini, Sindaco del Comune di Montepulciano: Politiche per il turismo, Sanità e Politiche sociali; a Massimo Bernazzi, Assessore del Comune di Trequanda: Bonifica e Cultura della memoria; a Roberto Cottini, Sindaco del Comune di Cetona: Forestazione, Politiche per la montagna e Protezione Civile

A Manolo Garosi, Sindaco del Comune di Pienza: Politiche per la sicurezza urbana e Politiche di genere; a Giacomo Grazi, Sindaco del Comune di Torrita di Siena: Progetti di Area (con particolare riferimento a “Valdichiana capitale della cultura” e “Aree Interne”); a Francesco Landi, Sindaco del Comune di Sarteano: Coordinamento e sviluppo gestioni associate, Pianificazione e organizzazione sedi Unione Comuni, Comunicazione e Politiche per la salvaguardia e valorizzazione dell’ambiente.

Ad Andrea Marchetti, Sindaco del Comune di Chianciano Terme: Sviluppo economico e SUAP, Sviluppo tecnologico e CED; a Gianluca Sonnini, Sindaco del Comune di Chiusi: Mobilità e trasporti, Infrastrutture strategiche e Politiche giovanili.

Quello dell’Unione dei Comuni – ha affermato la Presidente dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, Agnese Carletti, durante il Consiglio del suo insediamento – è un lavoro che va avanti se lo si affronta insieme, trovando le sintesi fra tutte le sensibilità delle amministrazioni che compongono l’Ente in modo che ogni Comune in questa sede si senta a casa propria. Questo lo spirito con il quale ho provveduto all’assegnazione delle deleghe in Giunta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *